Che cosa rende il sistema Ecosism, utilizzato nelle case Origamiproject, diverso da altri sistemi costruttivi?

Innanzi tutto la tecnologia Ecosism è sempre stata in evoluzione ed al passo con i tempi impiegando risorse nella ricerca  e nella sperimentazione. Ecosism realizza strutture portanti antisismiche in cemento armato. I singoli ‘moduli’ (muri e solai) sono leggeri e di facile movimentazione (6 kg/mq) ovviamente prima di ricevere il getto in CLS. Tale tecnologia è adatta per realizzare un’intero edificio dalle fondazioni fino al tetto. Inoltre i moduli Ecosism hanno elevatissime qualità di isolamento termico ed acustico e svariate possibilità di scelta del materiale isolante oltre ad una vasta gamma di materiali di finitura. I moduli di una casa Origamiproject pertanto arrivano in cantiere con aperture di porte e finestre già collocate nella giusta posizione, rendendo il montaggio più rapido ed economico.

Come si comporta il sistema Ecosism, utilizzato nelle case Origamiproject, in termini di risparmio energetico e di isolamento?

Oggi si parla molto di “edifici a impatto zero”, edifici a basso consumo. Ormai è una priorità per tutte le imprese di costruzione e immobiliari realizzare involucri efficienti dal punto di vista energetico. E’ una priorità per ogni futuro acquirente acquistare una casa al passo con i tempi.  Abbattere i consumi di energia di un involucro edilizio (dispersioni termiche) oltre ad essere in primis un beneficio per l’ambiente è in assoluto la condizione che oggi deve essere garantita a chi acquista una nuova casa.  Sappiamo che, se la casa non disperde energia (calore) deve essere previsto al suo interno un appropriato sistema di circolazione e ricambio dell’aria attraverso l’introduzione della Ventilazione Meccanica Controllata. Tale impianto garantirà, nelle stagioni calde e fredde, un adeguato rinnovo del volume d’aria mantenendo costante la temperatura interna desiderata. La tecnologia costruttiva prevede l’impiego di diversi materiali isolanti ma, il più utilizzato, è l’ EPS o Polistirene Espanso. Questo è un innovativo materiale con un ottimo rapporto costi-benefici che è stato studiato per più di 30 anni. Materiale facilmente reperibile ed impiegato anche in campo alimentare. Le case Origamiproject adottano un muro codice NES 22+15+5 con un isolamento esterno in EPS da 22 cm, un getto il cls armato da 15 cm e un isolamento interno, sempre in EPS, da 5 cm. La struttura così realizzata, oltre ad essere antisismica, risulta essere completamente isolata escludendo ogni possibilità di ponte termico. Una nota di particolare attenzione va posta sul isolamento interno. Questo, infatti, evita che l’aria calda d’inverno e fresca d’estate, vada a dissiparsi nella muratura. Questo strato interno, oltre a fare da cassero per il getto di cls, permette di riscaldare o raffrescare il solo volume d’aria (compresi i 2 cm di intonaco) di un’ambiente della casa riducendo drasticamente la potenza di utilizzo di una C.T. o di un sistema di riscaldamento alternativo. Qualora la committenza lo desiderasse, sarà possibile sostituire il materiale isolante di inserzione con altre tipologie di materiale come la lana di vetro o di roccia con un elevato potere di isolamento acustico.

Come si comporta  il sistema costruttivo ECOSISM, utilizzato nelle case Origamiproject, in caso di incendio?

La tecnologia impiegata  dà origine ad una costruzione monolitica in cemento armato. La  propagazione del fuoco attraverso il sistema dipende da alcune caratteristiche quali: lo spessore del getto di calcestruzzo, la tipologia del materiale isolante inserito e dal copri ferro creato all’interno del modulo. Pertanto la resistenza al fuoco è variabile, ma comunque sempre garantita con un minimo REI 120. Ovviamente ci sono materiali isolanti con prestazioni migliorative contro il fuoco come la lana di vetro o la lana di roccia. L’EPS è stato studiato per più di 30 anni ed ha superato tutti i test necessari per essere considerato un materiale sicuro in caso di incendio. Per info è possibile consultare il sito web dell’Associazione Italiana Polistirolo Espanso, AIPE: www.epsass.it

Come reagisce la tecnologia ECOSISM, utilizzata nelle case Origamiproject, in caso di terremoto?

Tutte le verifiche di calcolo sono stati eseguite dall’ Università degli Studi di Padova. La struttura monolitica continua armata ingabbiata dalla trama d’acciaio galvanizzato conferisce un enorme vantaggio. La continuità del getto di cls armato crea una scatola chiusa senza punti di crisi. In caso di terremoto reagisce come un corpo unico senza creare quello che potrebbe insorgere nelle strutture miste in cemento armato con tamponamento in mattoni  ( struttura puntiforme) in cui i tamponamenti risultano slegati dalla struttura portante.

In caso di incendio, il Polistirene Espanso rilascia fumi tossici?

Il polistirene prodotto oggi non rilascia alcun tipo di fumo tossico. In ogni caso bisogna assicurarsi che il materiale sia certificato con classe di resistenza la fuoco 1 (RF 1).

Come viene inserita una finestra  all’interno del sistema costruttivo Ecosism, utilizzato nelle case Origamiproject?

Le finestre, e le porte finestre, devono essere fissate con delle viti dallo stipite fino al cemento. La sigillatura impermeabile viene realizzata riempiendo lo spazio libero con una schiuma espandibile e seguendo le istruzioni per l’uso esterno dei prodotti da intonaco. A seconda della tipologia di serramento che si desidera installare (balconi, monoblocchi, ecc…) e dalla posizione del serramento rispetto alla muratura (a filo interno, a filo esterno, al centro del muro), viene studiato, in fase di progettazione, il miglior sistema di fissaggio alla muratura in relazione alla tipologia di serramento. E’ consigliabile aver già  previsto il tipo di serramento quando si avvia la produzione dei moduli. Una volta stabilito questo sarà estremamente semplice, rapido ed economico innestare il serramento al setto di C.A. e risulterà ottimale avere il materiale isolante su tutto il contorno del serramento per eliminare un difficile e fastidioso ponte termico.

vivere il progresso

pg02-indice.html
contattipg018-contatti.html
catalogo casepg04-catalogo_case.html
sistema costruttivopg06-sistema_costruttivo.html
progetti su misurapg013-progetti_su_misura.html
social housingpg014-social_housing.html
domande / risposte
newspg017-news.html
chi siamopg03-chi_siamo.html

domande / risposte

condizioni di venditapg015-condizioni_di_vendita.html

                                                                                                         Progettazione e vendita di case antisismiche prefabbricate in classe A

                                                                                                         Sede operativa: via  S. Maria Ausiliatrice 5/a 35030 Selvazzano Dentro, Padova, Italia

pg09-vantaggi_costruttivi.html

progettazione e vendita di case antisismiche in classe A

ITApg02-indice.html
ENGpg02-ENG_antiseismic_house,_anticyclonic_house,_house_prefabricated,_simple_house.html